Dismorfofobia o fobia del proprio aspetto - Rimini Forlì Ravenna Cesena

Vedi anche...

I disturbi fobico-ossessivi sono classificabili in 10 tipologie:

  1. Paura di perdere il controllo
  2. Paura di volare
  3. Paura dell'altezza
  4. Paura di perdere le persone care
  5. Paura degli animali
  6. Agorafobia e Claustrofobia
  7. Paura del rifiuto sociale
  8. Paura delle malattie
  9. Ossessioni compulsive
  10. Dismorfofobia o fobia del proprio aspetto

La dismorfofobia (o fobia del proprio aspetto) può essere considerata la variante più moderna dei disturbi fobico-ossessivi, per via della sua stretta relazione con le ultime evoluzioni della medicina estetica.

Infatti, grazie a quest'ultima, negli ultimi anni è possibile intervenire chirurgicamente su tutta una serie di imperfezioni estetiche allo scopo di annullarle o migliorarle.

Possiamo definire la dismorfofobia un disturbo dove la persona si fissa su un difetto estetico (nella maggioranza dei casi lieve o inesistente) che rifiuta e che gli scatena reazioni di panico, per cui chiede aiuto alla chirurgia estetica nella speranza di superare il problema.

In realtà, l'idea patogena di avere una deformazione estetica è una fissazione mentale, che spesso ha le sue radici in problemi relazionali e personali.

Nel momento in cui il soggetto si sottopone all'intervento chirurgico, con la complicità di professionisti "poco professionali", si da inizio ad una catena di interventi correttivi, che non fanno altro che incrementare il disturbo.

Come avviene nel Disturbo Ossessivo-Compulsivo, l'apparente soluzione diventa un problema più grave per cui dopo ogni intervento aumenta il bisogno di ulteriori interventi.

Spesso queste persone entrano in un circolo vizioso di interventi chirurgici che portano ad effetti fisici ed estetici tragici, per non dire tragi-comici in alcuni casi.

Dismorfofobia o fobia del proprio aspetto - Rimini Forlì Ravenna Cesena
Contatta il dott. Fabio Molari

Nome e Cognome*

Email*

Professione

Telefono

Messaggio o richiesta*




*campi obbligatori

Pagina generale dei Disturbi d'ansia.