Abbuffate e digiuno - Ravenna Rimini Cesena Forlì

"Se te lo concedi puoi rinunciarvi, se non te lo concedi sarà irrinunciabile" Giorgio Nardone
Vedi anche...

Il binge-eating è una patologia alimentare caratterizzata dall'alternanza tra grandi abbuffate e lunghi digiuni.

Sostanzialmente, se in altre patologie alimentari i tentativi di compensazione alle abbuffate sono realizzati mediante il vomito autoindotto, l'uso di lassativi e/o diuretici, la pratica fisica eccessiva, in questo disturbo è il digiuno a compensare.

Come per il Vomiting, pur con le dovute differenze, anche in questo caso il piacere è ciò che alimenta il disturbo.

Di solito la persona arriva a chiedere aiuto solo quando, per qualche motivo, perde il controllo sul disturbo (aumento di peso, situazioni di vita che cambiano) e non riesce più a gestirlo.

A livello di intervento terapeutico, lo scopo è quello di rompere il circolo vizioso che si instaura tra abbuffata e digiuno: per questi soggetti, infatti, il digiuno costituisce la tentata soluzione riparatoria alla perdita di controllo dell'abbuffata, mentre in realtà è proprio l'eccesso di controllo del digiuno che induce all'abbuffata successiva.

Abbuffate e digiuno - Ravenna Rimini Cesena Forlì
Contatta il dott. Fabio Molari

Nome e Cognome*

Email*

Professione

Telefono

Messaggio o richiesta*




*campi obbligatori

Pagina generale dei Disturbi alimentari.