Valentino Rossi vs Psicologo

Vedi anche...

In questi giorni, sui quotidiani e nei vari siti internet dedicati allo sport si incontrano varie considerazioni più o meno tecniche su Valentino Rossi e le sue ultime performance

Alcuni lo danno per "finito", altri lo invitano a ritirarsi, altri ancora sostengono invece che manchi poco perchè ritorni a vincere.
In particolare mi ha colpito una dichiarazione che il pilota avrebbe rilasciato sull'opportunità di avvalersi anche dell'aiuto di uno psicologo (come fece a suo tempo il suo rivale Lorenzo), sostendendo che "non crede a queste cose".

Ammesso e non concesso che Rossi abbia detto veramente queste cose, da psicologo e coach che lavora anche con atleti, devo dire che non la trovo fuori luogo, anzi tutt'altro !

Mi spiego: a mio avviso (e non solo !) purtroppo molta psicologia è discutibile e spesso controproducente e in più di un'occasione ho potuto verificare di persona che interventi da parte di psicologi abbiano non solo non migliorato le performance, ma complicato o peggiorato la situazione psicologica di alcuni atleti.

Questo si verifica perchè la maggior parte degli interventi di coaching sono preconfezionati e non costruiti su misura del singolo atleta; per non parlare della povertà o addirittura dell'assenza di tecniche specifiche.

Nonostante queste diffuse pratiche che spesso avvalorano i pregiudizi sulla psicologia, va detto che, di contro, esistono tecniche e strategie che, applicate con la modalità relazionale e la comunicazione adeguate alla persona e al contesto, permettono di lavorare in modo efficace ed efficiente.

Per quanto riguarda Valentino, personalmente ritengo che possa essere definito un manifesto vivente della capacità di gestione psicologica del suo ruolo in tutti i suoi aspetti !

Negli ultimi vent'anni il pesarese ha infatti dimostrato sul campo (o meglio dentro i circuiti) che sul piano psicologico ha ben pochi rivali. Ciò non significa che non possa migliorare e lavorare sul piano mentale, ma dubito che il fatto che non riesca a battere i suoi giovani ed agguerriti rivali dipenda da un fattore psicologico

Valentino Rossi vs Psicologo
Contatta il dott. Fabio Molari

Nome e Cognome*

Email*

Professione

Telefono

Messaggio o richiesta*




*campi obbligatori